Eccessi di vita

Lo diceva Michel Houellebecq in H.P. Lovecraft – Contre le monde, contre la vie citando non mi ricordo chi (per mia mancanza ho lasciato il libro a Perugia per cui non dispongo di una citazione precisa al momento) che per scrivere bisogna essere al di fuori del ciclo della vita, contemplarla dall’esterno, che in fondo è quello che il caro vecchio H.P. Lovecraft ha fatto. Tenersi ai margini, osservare senza interagire, coltivare il dolore interiore dal quale far nascere l’arte. Certo io non ho queste pretese in un umile blog, ma dall’ultimo post (che è stato quello più visitato finora e con più like) ho avuto un tracollo: mi sono ributtato nel ciclo della vita e come ogni volta la vena scrittoria è andata a farsi fottere. Questo va detto anche per due motivi. Intanto poco prima di scrivere il post precedente a questo avevo scritto la recensione della compilation degli Eternal Darkness, Total Darkness per il portale di death metal italiano Empire of Death. La vostra domanda a questo punto immagino sia: “Ma chi cazzo sono gli Eternal Darkness?” La risposta si riallaccia all’introduzione di Doomspective: sono una delle band death doom primigenie dei primi 90. L’altra domanda dovrebbe essere ora: “Che fine ha fatto l’idea di scrivere su Doomspective un profilo del death doom degli anni tra il 90 e il 93?” La risposta è: è schiantata. Infatti più vado avanti e più trovo elementi assurdi, robe da capogiri, gruppi mai sentiti prima e tante altre cose interessanti, che in un solo post non riuscirei mai a racchiudere, quindi anche per questo ho iniziato a scrivere la recensione di molto di questo materiale per Empire of Death. Quando magari avrò in qualche modo finito scriverò (se ci riesco o se sarà ragionevole) una bella sinossi di tutto questo in un post in questo blog, adesso continuo ad andare album per album su Empire of Death. Allora se volete sapere qualcosina in più sugli Eternal Darkness non vi resta che cliccare su questo ink (che non va perché wordpress è un cazzo di sfigato, quindi ve lo scrivo: http://www.empireofdeath.com/public/template4/dettaglio_recensione_session.asp?id=2102). Per scrivere quest maledettissima recensione di circa 1400 parole (una follia lo so) ci ho messo circa sei ore. Il giorno dopo ci ho messo un pomeriggio per tradurvi Baudelaire. Dopo queste faticate atroci ho capito che se volevo passare l’esame che ho la prossima settimana (che se Dio o Satana vuole è l’ultimo) forse era spegnere il pc e studiare. In tutto questo sempre per allontanarmi dallo studio e dal conseguimento della laurea vicende su vicende di cazzeggio boia che col cazzo che ho studiato quanto ho voluto, ma siccome me l’ero presa volutamente comoda ci son rientrato a bestia coi tempi. Quindi fottesega, ma il tempo di scrivervi qualcosa non ce l’ho avuto, quello no.

In quel gap di scrittura l’unica cosa che ho prodotto è stato un 3/4 di canzone death doom per il mio nuovo gruppo (nuovo è un parolone, esiste nella mia mente da novembre e i membri ho iniziato a radunarli da dicembre e come al solito visto la mia mania dittatoriale assoluta è uno studio project) poi la mia vena si è un po’ esaurita. Adesso che son tornato a Trieste e gli eccessi di vita sono palesemente finiti (in primis a una settimana dall’esame non ho voglia di fare chissà che, in secundis a star qua mi incasino sempre un po’ mentalmente e il mio lato più misantropo scappa fuori con prepotenza) mi sono rimesso al portatile a scrivere in quanto il fisso fa troppo rumore e scalda quanto un altoforno della Thyssen a Terni.

Quindi detto questo, spero vogliate scusarmi per la mia prolungata assenza, vi prometto anche che in futuro vi parlerò di qualcosa di più interessante dei miei problemi! Ma fatemi dare ‘sto cazzo di esame che non se ne può più prima! Infine ricordate che come disse Giulio The Bastard dei Cripple Bastards: Misantropo è chi in un eccesso di vita è stato abbandonato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...